Rimini, somministrazione d’alcolici: multe per 30mila euro

Rimini, somministrazione d’alcolici: multe per 30mila euro

Rimini, somministrazione d’alcolici: multe per 30mila euro

RIMINI - Con il primo week-end di luglio sono partiti i controlli inerenti alla vendita e alla somministrazione di alcolici. Nella notte tra venerdì e sabato la squadra di Polizia amministrativa della Polizia municipale di Rimini è stata impegnata in un'attività interamente dedicata alla prevenzione e al contrasto del fenomeno dell'abuso di alcool con particolare riferimento ai locali che vendono o somministrano alcolici in maniera illecita.

 

Gli uomini della Polizia municipale hanno fatto visita nella notte a tre negozi, a una discoteca e a una piadineria, tutti dislocati sul lungomare in una zona ricompresa tra Miramare e Marina Centro.  Nessuno dei locali visitati è risultato in regola con la normativa sugli alcolici, così come modificata già dall'agosto dello scorso anno. La normativa prevede, infatti, che gli esercizi di vicinato non possano vendere alcuna bevanda alcolica dopo le ore 24.

 

Stesso divieto per bar e discoteche a partire dalle tre di notte. Complessivamente sono state elevate sanzioni per 29.760 euro. Gli Agenti stanno accertando, inoltre, eventuali casi di recidiva. Nel caso, infatti, risultino contestate nel biennio due distinte violazioni all'obbligo di non vendere alcolici in determinati orari, è prevista la chiusura dell'attività fino a trenta giorni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -