Rimini: spaccia la 'coca' davanti ad una ricevitoria, arrestato un tunisino

Rimini: spaccia la 'coca' davanti ad una ricevitoria, arrestato un tunisino

RIMINI - E' stato sorpreso mentre spacciava una dose di cocaina davanti ad una ricevitoria. Un tunisino di 23 anni, nato in Italia, è stato arrestato martedì pomeriggio con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dalla Squadra Mobile di Rimini. L'episodio si è consumato in via Fiume, dove i poliziotti l'hanno ‘beccato' con diverse dosi di ‘neve'. Altri dieci grammi di cocaina, già divisi in dosi e pronti per esser spacciate, sono stati trovati nella sua abitazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -