Rimini, spaccio di marijuana in via Melucci. In due finiscono in manette

Rimini, spaccio di marijuana in via Melucci. In due finiscono in manette

Rimini, spaccio di marijuana in via Melucci. In due finiscono in manette

RIMINI - Bloccati mentre era in corso la cessione di 70 grammi di marijuana. Due napoletani rispettivamente di 34 e 35 anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati a Rivazzurra con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre altre due persone, un marocchino ed un italiano, sono stati denunciati a piede libero. I Carabinieri di Rimini, che hanno proceduto all'arresto, hanno fermato i quattro venerdì pomeriggio in via Melucci.

 

L'operazione è scattata quando gli uomini dell'Arma hanno notato due auto parcheggiate di fianco con delle persone a bordo. In quella in cui si trovavano l'extracomunitario e l'italiano sono stati trovati 70 grammi di ‘maria'. I due hanno spiegato che a spacciare la droga erano stati i due napoletani. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire pochi grammi di marijuana ed hashish nell'abitazione del 34enne.

 

Sabato mattina i due partenopei sono comparsi davanti al giudice. L'avvocato difensore ha chiesto per gli imputati i termini a difesa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -