RIMINI - Spaccio di sostanze stupefacenti, due giovani nei guai

RIMINI - Spaccio di sostanze stupefacenti, due giovani nei guai

RIMINI – Due giovani sono stati arrestati dai Carabinieri di Rimini con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il fermo è avvenuto nella nottata del primo maggio alle ore 3 all'interno della discoteca ''Cocoricò'' di Riccione. Nei guai sono finiti il comasco M.C. (le sue iniziali) di 22 anni e il coetaneo S.F. di Genova.

Il primo è stato trovato in possesso di 21 pasticche di ecstasy, di 0,5 grammi di cocaina e di 130 euro provenienti molto probabilmente dall'attività di spaccio. Il secondo, invece, aveva con se 14 capsule di anfetamine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora si trovano rinchiusi nel carcere di Rimini a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -