Rimini: strupro di gruppo al parco, arrestato un sospetto

Rimini: strupro di gruppo al parco, arrestato un sospetto

Rimini: strupro di gruppo al parco, arrestato un sospetto

RIMINI - E' stato preso il secondo dei tre stupratori che alla fine di novembre aggredirono e violentarono una donna di 31 anni nel parco XXV aprile. Ad individuarlo è stata la squadra mobile, che ha compiuto l'arresto. Si tratta di un rumeno di 56 anni, senza fissa dimora, preso a Firenze. Per la polizia è uno dei presunti autori della violenza di gruppo che ebbe come risvolto anche la rapina della giovane vittima, una donna residente a Rimini di origine milanese.

 

L'accusa è di rapina aggravata in concorso, violenza sessuale e lesioni. I tre, secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, abbordarono la donna mentre era ubriaca e la trascinarono contro la sua volontà nel parco cittadino. Qui sarebbe avvenuta la selvaggia violenza e la rapina, fino a quando alcuni passanti non misero in fuga i tre malviventi, avvertendo il 113. A dicembre, per lo stesso reato, la polizia aveva preso un altro presunto complice, rumeno di 36 anni.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Wiccio
    Wiccio

    "L'accusa è di rapina aggravata in concorso, violenza sessuale e lesioni." Immagino che con tali pesanti accuse passerà 3 lunghissimi e interminabili giorni di carcere.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -