RIMINI - Studente 18enne si toglie la vita gettandosi sotto un treno nel Salento

RIMINI - Studente 18enne si toglie la vita gettandosi sotto un treno nel Salento

RIMINI – Tragedia al liceo classico “Giulio Cesare” di Rimini. Alessandro Bacau, un 18enne di origine rumena, ma da anni residente a Rimini, frequentante il penultimo anno, ha deciso di farla finita con la vita, gettandosi sotto ad un treno. La tragedia si è consumata lunedì pomeriggio nella tratta regionale che collega Lecce a Gallipoli. Non è ancora chiaro cosa abbia spinto il giovane all’insano gesto. Tanti gli interrogativi. Perché Alessandro si trovava in Puglia?


Le indagini sono al vaglio ai Carabinieri della Compagnia di Lecce. Secondo una prima ricostruzione, del giovane non si avevano notizie da almeno due giorni, da quando aveva deciso di allontanarsi di casa. Quindi l’insano gesto nel Salento lunedì pomeriggio. Alla sua identità si è arrivati grazie al telefonino che il ragazzo aveva lasciato sul treno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -