RIMINI - Successo solidale per 'Natale targato Rimini'

RIMINI - Successo solidale per 'Natale targato Rimini'

RIMINI - La poesia di Guido Lucchini 'Remin e po piò' e la calorosa -per quanto non proprio intonata- versione di 'So this is Christmas' cantata dal coro di politici e amministratori, hanno concluso la seconda edizione di 'Natale targato Rimini', sabato scorso al teatro Novelli.

Uno spettacolo- organizzato da Provincia di Rimini, Comune di Rimini e Caritas diocesana- che ha visto sul palco, per la regia di Fabio Biondi, accumularsi a fin di bene tanta comicità, musica e divertimento.


Il comico bolognese Vito ha interpretato due monologhi dal suo ultimo spettacolo 'Stella rossa', sul matrimonio e le vacanze estive dell'operaio degli anni '70; il cantautore riminese Daniele Maggioli ha proposto quattro brani legati a Rimini; quindi l’esibizione della Compagnia dei Ciarlatani, prossimamente in partenza per il Congo per il progetto 'Ciarlatani senza frontiere', per portare un sorriso anche nelle zone più povere del mondo.


E poi, la sonorità del duo al femminile 'Jamit music', voci gospel, l'ironia dei presentatori, Francesca Airaudo e Mirco Gennari della Compagnia del Serraglio, le simpatiche vignette di Roberto Grassilli a chiosa di ogni momento della serata, la musica dal vivo del pianista Maestro Davide Lanzetti, che ha sottolineato i passaggi dello spettacolo e dato dimostrazione di vera bravura accompagnando i dilettanti della corrida.


Dilettanti noti nel mondo politico riminese: ovazioni soprattutto per la piccola Isabella, figlia dell'assessore alla Polizia municipale del Comune di Rimini Roberto Biagini, che con lui si è esibita in 'Viva la mamma' di Bennato, e per la coppia Giuliana Moretti-Oronzo Zilli, consiglieri comunali, che hanno proposto un tango argentino. Coro anche per la assessore Turci-Beltrami-Taddei-Marchioni, con 'Io vagabondo', mentre il consigliere comunale Giuseppe Lombardo ha proposto 'Ancora'. Il coro, cui hanno preso parte anche il Sindaco di Rimini Alberto Ravaioli, Marcella Bondoni per la Provincia di Rimini, i consiglieri regionali Marco Lombardi e Roberto Piva, Andrea Gnassi, Samanta Coelati Rama e Fabrizio Miserocchi dal Consiglio provinciale e Valeria Piccari dal consiglio comunale riminese, ha salutato facendo gli auguri di Natale ai riminesi.


Tremila euro l'incasso della serata, devoluto alla Caritas diocesana; verrà destinato al pagamento delle utenze per famiglie in difficoltà. La sottoscrizione è ancora aperta, con i bollettini e presso la sede della Caritas diocesana. Don Renzo Gradara, direttore della Caritas, all'apertura dello spettacolo, ha letto una propria poesia sul senso della solidarietà: brucia l'indifferenza, scalda il gelo della distanza fra le persone. Il senso della serata è proprio infatti nel farsi gli auguri, mettendosi in gioco ma per un motivo molto serio: ribadire che ciò che accade intorno a noi ci riguarda tutti. Insieme. Per l'anno prossimo, si annuncia nella corrida, una possibile sfida fra politici riminesi e 'resto del mondo': chi raccoglierà il guanto?



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -