Rimini, suicida sotto il treno. Forti ripercussioni sulla linea ferroviaria

Rimini, suicida sotto il treno. Forti ripercussioni sulla linea ferroviaria

Rimini, suicida sotto il treno. Forti ripercussioni sulla linea ferroviaria

RIMINI - E' un suicidio all'origine dell'investimento mortale avvenuto mercoledì pomeriggio, poco dopo le 18, sulla linea ferroviaria Bologna-Rimini, tra le stazioni di Sant'Arcangelo e Rimini. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polfer ed il personale sanitario del '118'. Per la persona investita dal treno Freccia Bianca proveniente da Lecce e diretto a Milano i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Inevitabili i disagi sul traffico ferroviario.

 

Il treno Intercity 625 proveniente da Venezia Santa Lucia e diretto a Pescara ha accumulato un ritardo di un'oltre un'ora; mentre il regionale 11545 da Piacenza e diretto ad Ancona oltre 45. Ritardi superiori ai venti minuti per gli altri convogli. Per ovviare ai disagi Trenitalia ha deviato il traffico ferroviario sulla linea di Ravenna, in attesa del ripristino della circolazione sulla tratta Bologna-Rimini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -