Rimini, taccheggia indumenti intimi: arrestata

Rimini, taccheggia indumenti intimi: arrestata

Rimini, taccheggia indumenti intimi: arrestata

RIMINI - Gli agenti della Volante della Questura di Rimini hanno arrestato domenica pomeriggio una taccheggiatrice con l'accusa di furto aggravato. Si tratta di una modenese di 50 anni, sorpresa a rubare alla Coin capi d'abbigliamento intimo e camice da notte. La donna, dopo aver tolto dalla merce le placche anti-taccheggio, è passata dalla casse senza pagare, ma è stata inseguita e bloccata in piazza Tre Martiri dal personale della sicurezza.

 

Interamente recuperata la refurtiva, da valore di circa 150 euro. La cinquantenne, già nota alle forze dell'ordine,  è stata invece ammanettata. Davanti al giudice ha risposto dell'accusa di furto aggravato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -