Rimini, tamponamento tra mezzi pesanti sull'A14. La vittima è un 41enne

Rimini, tamponamento tra mezzi pesanti sull'A14. La vittima è un 41enne

Foto d'archivio-34

RIMINI - Un autotrasportatore di 41 anni, Michele Giacchetta, originario di Ascoli Piceno, è morto nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì in un tamponamento tra mezzi pesanti verificatosi lungo la carreggiata nord dell'autostrada A14 nel tratto tra Rimini Sud e Rimini Nord, al chilometro 124+660. La vittima viaggiava al volante di un "Iveco" e trasportava delle lastre di ferro quando improvvisamente ha centrato in pieno un mezzo di Autostrade per l'Italia, che segnalava un cantiere.

 

A bordo non vi era nessuno. A seguito dell'impatto l'autocarro tamponato si è intraversato, finendo contro il new jearsy. Immediato l'intervento dei sanitari del ‘118' con un'ambulanza e l'auto medicalizzata e dei Vigili del Fuoco. Ma per il 41enne non si è potuto fare altro che constatare il decesso. Al personale del ‘115' il triste compito di liberare il corpo dell'autotrasportatore dall'abitacolo accartocciato. Inevitabili le ripercussioni al traffico.

 

A causa dell'incidente, si è reso necessario chiudere il tratto tra Rimini Sud e Rimini Nord in direzione Bologna dalle 3 alle 5.30. La dinamica dello schianto, al vaglio agli agenti della Polizia Stradale di Pieveacquedotto, ricorda quello il mortale del 24 maggio scorso nel quale ha perso la vita un imolese di 45 anni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -