Rimini, tenta di fuggire all'arresto aggredendo i Carabinieri. Arrestato giovane tunisino

Rimini, tenta di fuggire all'arresto aggredendo i Carabinieri. Arrestato giovane tunisino

Rimini, tenta di fuggire all'arresto aggredendo i Carabinieri. Arrestato giovane tunisino

RIMINI - Un giovane tunisino di 20 anni, I.A. le sue iniziali, è stato arrestato dai Carabinieri con l'accusa di violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e lesioni dolose. L'extracomunitario, allo scopo di sottrarsi al fermo per la sottoposizione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall'autorita' giudiziaria per il reato di maltrattamento in famiglia, ha tentato la fuga aggredendo i militari, procurando loro lesioni.

 

Il 20enne è stato associato alla casa circondariale di Rimini a disposizione dell'autorita' giudiziaria alla quale dovra' non solo rispondere del reato per cui era stato emesso il provvedimento restrittivo ma anche per quanto commesso all'atto dell'arresto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -