Rimini, tenta di incastrare il rivale in amore. Ora è in carcere

Rimini, tenta di incastrare il rivale in amore. Ora è in carcere

Rimini, tenta di incastrare il rivale in amore. Ora è in carcere

RIMINI - Ha tentato di incastrare il rivale in amore, nascondendo 45 grammi di cocaina sotto il passaruota dell'auto per incolparlo, o colpevolizzandolo per esser l'autore di finte telefonate anonime nel bar gestito proprio dall'accusato. Un 55enne napoletano, residente a Rimini, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dalla Squadra Mobile per calunnia, detenzione e trasporto di sostanze stupefacenti, detenzione e trasporto di armi in luogo pubblico.

 

Il campano è stato infatti trovato in possesso di un caricatore per pistola. Gli episodi risalgono all'agosto scorso. Ora il 55enne si trova in carcere a disposizione della magistratura.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -