Rimini: tentano di rapinare prostituta, arrestati due marocchini

Rimini: tentano di rapinare prostituta, arrestati due marocchini

Rimini: tentano di rapinare prostituta, arrestati due marocchini

Hanno tentato nella notte tra sabato e domenica di rapinare una prostituta nigeriana, cercando in maniera invano di portarle via la borsetta. Nei guai sono finiti due marocchini, un minorenne di 17 anni ed il complice 33enne. Il primo è stato subito arrestato dai Carabinieri dai Carabinieri della Stazione di Destra del Porto, impegnati in un servizio di pattugliamento, dopo aver opposto un'energica resistenza ai militari. Il secondo è stato fermato domenica mattina.

 

Il minorenne dovrà rispondere dell'accusa di tentata rapina in concorso, resistenza a pubblico ufficiale e favoreggiamento. Il ragazzo, insieme al connazionale 33enne, dopo aver avvicinato la prostituta con la scusa di contrattare una prestazione sessuale, ha afferrato la borsetta della donna tirandola con violenza.

 

Tuttavia non è riuscito nell'intento per effetto della resistenza opposta dalla vittima e per l'arrivo di una pattuglia dei Carabinieri che stavano transitando in quella zona. Mentre i militari mettevano le manette con difficoltà al 17enne, il complice è riuscito a dileguarsi. Tuttavia la fuga si è conclusa alcune ore più tardi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -