Rimini: tentano di truffare gioiellierie, denunciati due aretini

Rimini: tentano di truffare gioiellierie, denunciati due aretini

Rimini: tentano di truffare gioiellierie, denunciati due aretini

RIMINI - Hanno tentato di truffare il titolare di  una gioielleria riminese lungo la Marecchiese. Un cinquantacinquenne ed un cinquantaseienne originari della provincia di Arezzo sono stati denunciati dalla Polizia. La coppia di raggiratori si è presentata al punto vendita spiegando di esser addetti al recupero di crediti e che erano in possesso di alcuni preziosi in oro da vendere. Il commerciante, tuttavia, si accorto che i gioielli non erano in oro, ma rivestiti in rame.

 

A quel punto ha chiesto l'intervento della Polizia. Sul posto è intervenuta una Volante che ha denunciato i due individui. I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che entrambi erano già noti alle forze dell'ordine per simili raggiri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -