Rimini: tentata rapina alla tabaccheria di Torre Predera, individuato il responsabile

Rimini: tentata rapina alla tabaccheria di Torre Predera, individuato il responsabile

Rimini: tentata rapina alla tabaccheria di Torre Predera, individuato il responsabile

RIMINI - Già in cella per una serie di rapine messe a segno in diversi Sali e tabacchi del Ravennate, per Claudio Cipriani completa il suo curriculum con una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il 30enne napoletano è ritenuto dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini come l'autore della tentata rapina compiuta lo scorso 26 dicembre in una tabaccheria di via San Salvador a Torre Predera. Il provvedimento gli è stato notificato nel carcere di Ravenna.

 

Sono diverse le tabaccherie finite nel mirino del giovane, tra Ravenna, Lugo, Voltana e Russi. I colpi fruttarono tra ‘Gratta e Vinci' e contanti oltre 20mila euro. In tutte le occasioni il bandito ha agito minacciando gli esercenti con l'utilizzo di una pistola giocattolo.

 

E anche nel nella tentata rapina all'esercizio di Torre Predera il ‘modus operandi' fu lo stesso. Ma in quell'occasione il malvivente dovette vedersela con la reazione dell'esercente che lo prese per un braccio. Il giovane, tuttavia, riuscì ad divincolarsi e a fuggire. Cipriani venne sorpreso lo scorso febbraio dalle Volanti della Polizia mentre rubava un'automobile. Nell'occasione, per sfuggire alle manette, sperono inutilmente la ‘Pantera'.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -