Rimini: tentato furto, due finiscono in manette

Rimini: tentato furto, due finiscono in manette

RIMINI - Sono accusati in concorso tra loro di furto aggravato. I Carabinieri delle stazioni di Montescudo e Coriano hanno arrestato nella nottata tra lunedì e martedì Giorgio Di Leo, un pregiudicato 42enne di Cosenza residente a Pesaro, e Francesco Lamarca, pluripregiudicato 41enne di Gravina di Puglia residente a Cattolica.

 

Entrambi hanno tentato un furto ai danni di un'abitazione di Monte Colombo. Dopo esser riusciti ad accedere all'interno del cortile adiacente l'abitazione, i due hanno tentato di forzare con un cacciavite le autovetture. Ma sono stati sorpresi dal proprietario che insieme ai propri figli ha impedito ai malviventi di fuggire, richiedendo l'intervento dei Carabinieri.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli uomini dell'Arma hanno così bloccato i due ladri. Durante le perquisizione personali e alle auto sono emersi un coltello a serramanico della lunghezza di circa 19 centimetri ed ulteriori arnesi da scasso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -