Rimini: tifoso cesenate preso a bastonate da ultras biancorossi

Rimini: tifoso cesenate preso a bastonate da ultras biancorossi

Rimini: tifoso cesenate preso a bastonate da ultras biancorossi

RIMINI - Rissa nella tarda serata di martedì tra supporter del Rimini ed del Cesena. E' successo, intorno alle 22, nei pressi del vecchio palazzo di giustizia riminese. A dare l'allarme sono stati alcuni residenti della zona che, udendo delle urla, non hanno esitato a chiedere l'intervento del ‘113'. Quando la Volante è giunta sul posto c'era steso sul marciapiede un cesenate di 27 anni. Poco prima era stato colpito da una mazza da baseball, posta sotto sequestro.

 

Recuperato anche un ciclomotore, anche questo per terra. Il ferito è stato trasportato all'ospedale di Santarcangelo per gli accertamenti del caso. Ancora non è stato chiarito cosa abbia scatenato la zuffa. A quanto pare i tifosi biancorossi si erano radunati in un bar di via Fontemaggi per una riunione. Sembra che i due gruppi erano intenzionati ad affrontarsi per quanto avvenuto lo scorso anno a marzo al "Manuzzi", quando ultras riminesi vennero colpiti con lanci di oggetti.

 

Il 27enne, che ha riportato un trauma cranico e diverse lesioni, è stato denunciato. Stessa sorte per altri due compagni di 20 anni. I tre dovranno rispondere di rissa aggravata. Continua il lavoro degli inquirenti per identificare gli altri coinvolti nella zuffa.

 

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di Edoardo Bannato
    Edoardo Bannato

    Pinhead è stato bannato e non può rispondere. Mi ha però chiesto di sire, in sua vece, e a scanso di equivoci, che il suo commento era solo una provocazione per farsi due risate flammando un po', non si riferiva a nulla di concreto. Parlando di "fama di vili" si riferisce genericamente al fatto che, dopo aver letto questo articolo e ripensando all'episodio dello scorso marzo (di cui ha letto sui giornali, egli non vive nemmeno a Cesena, pur essendone tifoso) sul raid al "Bombonera", ha pensato che gente che si presenta a una rissa con le mazze da baseball e fa un raid in un bar di ultras avversari quando gli ultras non ci sono non deve essere campionessa di coraggio. Pace e bene, dice Pinhead, egli odia la violenza fisica, ama solo quella verbale.

  • Avatar anonimo di rob
    rob

    Cosa intendi per "vostra fama di vili"; puoi scriverlo visto che te non sei vile no?

  • Avatar anonimo di Pinhead
    Pinhead

    No, perchè mi cancellerebbero il post, io sono un sorvegliato speciale anche qui. Comunque particolarmente mi riferisco al raid del marzo di quest'anno, di ritorno dalla partita Mantova-Rimini 1-0, un gruppo di vili è andato nel locale di fronte al Manuzzi in cui abitualmente si ritrovano gli ultras (che sapevano non esserci quella sera, erano a Mantova a festeggiare coi mantovani) e hanno seminato un po' di panico tra i presenti. Il coniglio perde il pelo, ma non il vizio.

  • Avatar anonimo di rob
    rob

    puoi spiegarti meglio?

  • Avatar anonimo di Pinhead
    Pinhead

    Ogni tanto potreste fare un'azione per smentire la vostra fama di vili, invece nulla...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -