Rimini: trancia un cavo dell'alta tensione, muore un 69enne

Rimini: trancia un cavo dell'alta tensione, muore un 69enne

Rimini: trancia un cavo dell'alta tensione, muore un 69enne

RIMINI - Stava potando alcuni rami nel giardino di casa quando ha tagliato per sbaglio un cavo dell'alta tensione ed è deceduto sul colpo. Tragedia domenica a Rimini, in via Coriano, dove ha perso la vita Giorgio Ottaviani, pensionato di 69 anni. A fulminarlo una scarica elettrica. Sul posto sono intervenuti i sanitari del ‘118', che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. La dinamica dell'incidente è al vaglio ai Carabinieri, giunti per i rilievi di legge.

 

Il fatto è avvenuto intorno alle 13 quando la vittima è entrata in contatto con un cavo. Non è escluso che si trattasse di una prolunga collegata al tagliaerba. A dare l'allarme è stata la figlia. Ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare. La salma è stata portata alla camera mortuaria dell'ospedale 'Infermi' di Rimini: il magistrato di turno ha disposto un'ispezione cadaverica. Ancora non è stata fissata la data dell'esequie.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -