Rimini: trasformata sul web in una pervertita. Sospettati i coleghi di lavoro

Rimini: trasformata sul web in una pervertita. Sospettati i coleghi di lavoro

Rimini: trasformata sul web in una pervertita. Sospettati i coleghi di lavoro

RIMINI - Scherzo maligno. Cercava un fidanzato su internet: i colleghi di lavoro la trasformano in una pervertita. Attraverso la postazione della donna, una dipendente pubblica di riminese di 30 anni, alcuni impiegati sono riusciti a scovare la password della ragazza, la sua data di nascita, e a sostituirsi a lei. Ora i colleghi, quasi tutti identificati dalla Polizia postale di Rimini, rischiano non poco.

 

Potrebbero essere indagati per accesso abusivo al sistema informatico e sostituzione di persona. La 30enne, dipendente pubblica, si è così trovata ad essere perseguitata da pervertiti, dopo che, con l'intenzione di fare uno scherzo decisamente di cattivo gusto, la sua identità su internet era stata utilizzata dai possibili indagati per dare sfogo alla loro fantasia.

 

Addirittura erano state fornite indicazioni anche sui luoghi frequentati dalla ragazza, che spaventata dalle avances ricevute sul web, si è recata alla Polizia postale con tutto il materiale. Il sospetto che potessero essere stati alcuni colleghi è stato avvallato dalle forze dell'ordine.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -