Rimini, troppi decibel: sigilli a noto ristorante-caffè

Rimini, troppi decibel: sigilli a noto ristorante-caffè

Rimini, troppi decibel: sigilli a noto ristorante-caffè

RIMINI - Gli agenti della Polizia Municipale di Rimini hanno eseguito sabato mattina ad un decreto di sequestro preventivo firmato dal giudice Stefania De Rienzo del noto ristorante-caffè "Barcollando", a Marina Centro a Rimini. Non sono mancati momenti di tensione. La decisione è stata presa dopo la serie di esposti presentati dai residenti in zona che lamentavano il volume alto della musica. Già in passato il proprietario era stato costretto a insonorizzare il locale

 

Tuttavia i lavori non erano mai iniziati per cause indipendenti dalla propria volontà, come ha spiegato il titolare. Ora la chiusura, con l'amarezza dell'esercente di abbassare le saracinesche e consegnare le chiavi del locale alle forze dell'ordine.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -