Rimini: truffa ad ultraottantenni, arrestato napoletano 33enne

Rimini: truffa ad ultraottantenni, arrestato napoletano 33enne

Rimini: truffa ad ultraottantenni, arrestato napoletano 33enne

RIMINI - Si presentava a persone anziane come il figlio di un amico di vecchia data. Poi, parlando delle proprie difficoltà economiche, coglieva al balzo l'occasione per rifilare a prezzi esagerati giubbotti griffati fasulli. Il truffatore, Luigi Serino, 33 anni di Napoli, è stato arrestato martedì notte dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini mentre si trovava in un residence di Cattolica. Non è escluso che il campano abbia colpito anche nella provincia di Forlì-Cesena.

 

Il truffatore sceglieva accuratamente le proprie vittime, soprattutto anziani. Le avvicinava presentandosi come il figlio di un amico di vecchia data. Poi, spiegando di trovarsi in difficoltà economiche, chiedeva di poter vendere giacconi griffati in realtà contraffatti. Le vittime, in alcuni casi, arrivavano a spendere fino a 10mila euro.

 

Il napoletano in alcune circostanza accompagnava i malcapitati in banca a prelevare il denaro, aspettando fuori nella sua auto. In altre circostanze lasciava i capi d'abbigliamento in pegno a gli aveva concesso un prestito per metter in evidenzia la sua buona fede.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini sono iniziate alcune mesi fa, ma hanno avuto un'accelerazione in seguito alle informazioni di un direttore di banca. Nel il 33enne si è reso responsabile di un furto nell'abitazione di un carabiniere in pensione. Gli inquirenti sono riusciti a scovarlo in un residence di Cattolica, dove si ‘nascondeva'. Non è escluso che lo stesso abbia colpito altrove. Sono in corso ulteriori accertamenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -