Rimini, turismo. Galli (Provincia): "San Leo e Tempio Malatestiano patrimonio Unesco"

Rimini, turismo. Galli (Provincia): "San Leo e Tempio Malatestiano patrimonio Unesco"

Rimini, turismo. Galli (Provincia): "San Leo e Tempio Malatestiano patrimonio Unesco"

"Già dalle prossime settimane inizieremo le verifiche e i colloqui per presentare la proposta all'Unesco di indicare come patrimonio dell'umanità siti culturali eccezionali della nostra realtà. Penso, ad esempio, a San Leo e al Tempio Malatestiano di Rimini". Lo ha detto l'assessore al Turismo della Provincia di Rimini, Fabio Galli, presentando il progetto Custodes per l'integrazione turistica tra costa e entroterra. San Leo è uno dei 7 comuni che passeranno da Marche a Romagna.

 

Galli, anche in vista del passaggio dell'alta Valmarecchia nella Provincia di Rimini, ha chiesto "un salto di qualità", soprattutto in due direzioni: "la messa in rete delle singole offerte, sinora troppo spezzettate a livello comunale"; "la promocommercializzazione sistematica del prodotto turistico entroterra con pacchetti turistici dedicati".

 

Il resto del progetto prevede integrazioni del ‘circuito dei castelli' (biglietto unico, gestione coordinata dei servizi), percorsi di valorizzazione dell'identità romana e villanoviana e ‘cultural routes'. Galli ha infine annunciato che verranno prodotti nuovi materiali turistici in considerazione dell'"allargamento" della Provincia di Rimini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -