Rimini, turismo: presentato il documento sul rilancio dell'entroterra

Rimini, turismo: presentato il documento sul rilancio dell'entroterra

RIMINI - L'Assessore al Turismo della Provincia di Rimini, Fabio Galli, ha illustrato questa mattina agli organi di informazione il documento sulle "Azioni pubbliche e private per la valorizzazione turistica dell'entroterra della Provincia di Rimini come prodotto autonomo" che verrà presentato questo pomeriggio alle ore 17.00 presso la Tenuta del Monsignore di San Giovanni in Marignano, nell'ambito della Conferenza programmatica sul turismo nell'entroterra.

 

Il documento ha come obiettivo di fondo quello di costruire finalmente, nei fatti, un prodotto turistico autonomo dell'entroterra, vero, in grado di competere sui mercati nazionali ed esteri, in grado di intercettare clienti motivati dalla sua specifica offerta, per 12 mesi all'anno.

Il documento traccia una vera e propria "road map" con obiettivi concreti e misurabili. In questo senso ci si propone di raggiungere entro il 2014 almeno 200.000 presenze annue, di cui almeno il 30% proveniente dall'estero, il tutto nel rispetto dei principi di sostenibilità ambientale.

I numeri sulle presenza turistiche nell'entroterra dicono che, se dal 1999 al 2009 le presenze turistiche dell'entroterra sono passate da 37.000 a 94.000 con un aumento del 154%, gli ultimi cinque anni hanno fatto registrare invece qualche difficoltà e segnali di stagnazione.

Le coordinate principali sulle quali si focalizza il documento sono: Il marketing interno,l' informazione turistica integrata, l'immagine coordinata,  la promo commercializzazione(in particolare legate ai Club di prodotto), Internet e Internazionalizzazioni,  Eventi e manifestazioni, Prodotti tipici, gastronomia, artigianato, collegamenti e raggiungibilità, alleanze e bacino turistico: Repubblica di San Marino, Urbino, Arezzo, Forlì e Cesena.

 

L'impegno concreto della Provincia di Rimini è quello di destinare un budget annuale di  almeno €. 100.000,00 alla gestione degli uffici IAT/UIT di "Malatesta & Montefeltro".  

Dal punto di vista dell'immagine coordinata La Provincia s'impegna a definire la nuova immagine coordinata del prodotto "Malatesta & Montefeltro" e a produrre la relativa nuova linea delle pubblicazioni editoriali entro il 31/12/2010

 

Per quanto riguarda invece le risorse 2011 e fino al 2014, la Provincia di Rimini s'impegna a realizzare l'iniziativa "Pacchetto impresa entroterra" con un budget annuo di risorse provinciali dedicate aggiuntive rispetto a quelle regionali derivanti da eventuali rifinanziamenti delle leggi riferimento, ulteriormente aumentabile con il sostegno dei Comuni interessati.

 

Per l'Assessore al Turismo della Provincia di Rimini, Fabio Galli, il documento tratta "di strumenti concreti e obiettivi misurabili per la creazione di un vero e proprio prodotto autonomo, integrato nell'offerta turistica della Provincia di Rimini, che sappia valorizzare il nostro entroterra. Per farlo sono necessarie risorse importanti, la Provincia fa la sua parte ma è necessario che, Regione e Ministero da una parte, privati e imprenditori locali dall'altra, tutti facciano la loro parte. Il nostro è un impegno serio, trasparente, verificabile, e il frutto di un lavoro di concertazione e collaborazione con tutte le realtà territoriale interessate".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -