Rimini, tutto pronto per il Festival del Mondo Antico

Rimini, tutto pronto per il Festival del Mondo Antico

RIMINI - Sarà il Presidente della Regione Emilia - Romagna Vasco Errani, domani venerdì 25 giugno alle ore 11, a tagliare il nastro inaugurale della XII edizione del Festival del mondo antico che avrà il suo momento centrale nell'inaugurazione della nuova ala della Sezione archeologica del Museo della Città: un patrimonio archeologico straordinario che, in più di 40 sale dislocate nelle antiche cantine dell'ex Collegio dei Gesuiti oggi sede del Museo della Città, narra attraverso centinaia di reperti, molti esposti per la prima volta, il lungo cammino dell'uomo nel territorio riminese dalla Preistoria al Tardoantico.

 

Un momento inaugurale che sarà anticipato, alle ore 10 nella sala del Giudizio, dalla Lezione magistrale di Luciano Canfora su "Etica e politica nel mondo classico" a cui, alle ore 12 dopo il saluto delle autorità, farà seguito la Lezione magistrale di Filippo Coarelli "La fondazione di Rimini e la romanizzazione dell' ager Gallicus ".

 

Via, nel pomeriggio, al denso programma di appuntamenti - ben 110 quelli in calendario nei tre giorni del festival - con convegni, seminari, incontri, spettacoli, visite guidate, proiezioni cinematografiche, presentazioni editoriali, giochi, laboratori, soprattutto dedicati a bambini e ragazzi dove oltre mille sono già state le iscrizioni.

 

Da segnalare, a congedo serale della giornata inaugurale, un'altra, più inusuale, lectio magistralis tenuta, con inizio alle ore 21 nella Corte degli Agostiniani del Teatro degli Atti, dall'artista, scrittore e docente Roberto Vecchioni sul tema  "Da Saffo a De Andrè, l'anima, le parole, la musica".

 

Info: https://antico.comune.rimini.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -