Rimini, ubriaca si scaglia contro la Polizia: denunciata

Rimini, ubriaca si scaglia contro la Polizia: denunciata

Rimini, ubriaca si scaglia contro la Polizia: denunciata

RIMINI - Si è rifiutata di dare la propria identità dopo esser stata sorpresa al volante in evidente stato d'ebbrezza. Nei guai è finita una cesenate di 41 anni, residente a Rimini. L'episodio si è consumata nel cuore della nottata in via Gambalunga, dove era stata segnalata la presenza di una donna con la testa accasciata al volante di un'auto. Quando la Polizia è intervenuta sul posto, la 41enne ha cominciato ad inveire contro gli agenti, chiarendo che non voleva esser aiutata.

 

La 41enne, in cura per problemi psicofisici come hanno poi chiarito i familiari alle forze dell'ordine, si trovava in evidente stato confusionale. Riportata alla calma, è stata denunciata a piede libero per rifiuto di fornire le proprie generalità, resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -