Rimini, ubriaco si mette al volante e insegue connazionale. Denunciato

Rimini, ubriaco si mette al volante e insegue connazionale. Denunciato

Rimini, ubriaco si mette al volante e insegue connazionale. Denunciato

RIMINI - E' finito con l'intervento delle Volanti della Questura di Rimini un violento litigio tra due marocchini scoppiato al primo mattino per un debito non estinto. Tutto ha avuto inizio quando il più giovane dei due ha deciso di darsi alla fuga, salendo a bordo dell'autobus 9. Il connazionale a quel punto si è messo al volante della propria auto e si è messo all'inseguimento. L'epilogo in zona stagione, dove il conducente del bus ha chiesto l'intervento del 113.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il marocchino è sceso dall'auto ed ha cercato di salire sull'autobus, ma è stato bloccato dalla Polizia. L'extracomunitario è stato denunciato a piede libero per guida in stato d'ebbrezza. Gli inquirenti stanno vagliando se addebitargli anche l'accusa di interruzione di pubblico servizio. Sanzionato il connazionale, sfuggito all'aggressione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -