Rimini, un Carnevale all'insegna della solidarietà

Rimini, un Carnevale all'insegna della solidarietà

RIMINI - Una serata in compagnia all'insegna della buona musica, della buona tavola, rigorosamente di tradizione romagnola e, a completare il programma, c'è stato anche il diversivo di una sfilata di moda femminile organizzata da alcuni negozi della città. Alla base dell'evento, il pensiero verso chi soffre: con questo intento oltre 150 persone hanno partecipato giovedì sera all'ottava edizione di Coriandoli di solidarietà, la tradizionale Festa di Carnevale organizzata dal Consorzio Piccoli Alberghi di Qualità di Rimini. La serata benefica ha visto la partecipazione di membri del Consorzio, amici, personalità ed amministratori locali e imprenditori che si sono ritrovati, dismessi i panni "pubblici" per una allegra serata in compagnia, dedicando il proprio tempo e la propria generosità a chi soffre di malattie reumatiche e di Morbo di Parkinson. Il ricavato della serata, oltre quattromila euro, frutto della vendita dei biglietti della Lotteria che si è svolta al termine dell'evento è stato devoluto in beneficenza in parti uguali all'AMRER Rimini (associazione Malati reumatici Emilia Romagna) ed all'AIP Rimini (Associazione italiana Parkinsoniani).

 

L'estrazione dei biglietti ha regalato 60 premi ai partecipanti, dai prodotti tipici alimentari del territorio fino al primo premio, una city bike da donna, offerta dagli organizzatori del Consorzio.

 

Con la convivialità e l'allegria proprie di una vera Festa di Carnevale, il Consorzio Piccoli Alberghi di Qualità ha organizzato la serata presso il Ristorante Nettuno, che è stato l'insolito palco anche per una sfilata di capi di abbigliamento donna in collaborazione con Merçi (abbigliamento) e Casalini (scarpe ed accessori). Ad accompagnare la serata la musica del duo di Sophie & Luca con la conduzione di Mauro, albergatore e socio del Consorzio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È una tradizione per il nostro Consorzio, festeggiare il Carnevale tutti insieme, in allegria ed al tempo stesso con un messaggio di solidarietà verso chi soffre di malattie croniche. Insieme agli amici che da anni ci accompagnano e sostengono le nostre iniziative. Quest'anno lo abbiamo fatto per malati parkinsoniani e reumatici, il prossimo anno ci adopereremo a favore di altre Associazioni, per continuare a dare un messaggio di speranza verso chi vive momenti di difficoltà", afferma Anna Maria Biotti, Presidente del Consorzio Piccoli Alberghi di Qualità che ha fatto gli onori di casa con i suoi ospiti e che ha consegnato ai rappresentanti delle due Onlus un maxi assegno pari agli importi raccolti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -