Rimini, un contratto dell'Ausl nel mirino dell'autorità di vigilanza sui contratti pubblici

Rimini, un contratto dell'Ausl nel mirino dell'autorità di vigilanza sui contratti pubblici

Rimini, un contratto dell'Ausl nel mirino dell'autorità di vigilanza sui contratti pubblici

RIMINI - Problemi per l'Ausl di Rimini ai controlli sugli appalti socio-sanitari ed educativi, effettuati dall'Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori Servizi e Forniture. L'Autorità, nell'ambito dell' "Osservatorio dei Contratti Pubblici - Analisi e studio dei mercati", ha condotto a livello nazionale un'indagine volta a conoscere gli affidamenti relativi all'inserimento lavorativo delle persone svantaggiate.

 

Nello specifico, per quanto concerne l'Azienda USL di Rimini, su oltre 50 affidamenti analizzati, solo su uno sono state richieste alcune precisazioni., precisa l'Ausl. L'affidamento in questione è relativo al servizio di stampa moduli all'interno di un progetto tecnico che ha previsto l'inserimento lavorativo di soggetti disabili o in condizioni di svantaggio, di cui si è cercato di privilegiare la continuità lavorativa.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Comunica l'Ausl: "L'autorità nel raggiungimento del suo ruolo ha fornito utili indicazioni a questa Azienda che saranno attuate, fermo restando che tali procedure sono comunque superate e già non più utilizzate, e che ad ogni modo all'Azienda non è stato elevato alcun tipo di sanzione."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -