Rimini, un'estate a tutto divertimento con 700 eventi in calendario

Rimini, un'estate a tutto divertimento con 700 eventi in calendario

Rimini, un'estate a tutto divertimento con 700 eventi in calendario

RIMINI - In tutto, 700 eventi in 100 giorni. Un tutt'uno di musica e cultura tra spettacoli e concerti,

passeggiate "nella storia", mostre, appuntamenti sportivi, sagre tradizionali, grandi festival e un intero mese, quello di luglio, dedicato ai piu' piccoli e alle loro famiglie. In mezzo, si festeggia il capodanno dell'estate con la quinta edizione della Notte Rosa, dal 2 luglio. Dal giorno successivo e fino alla prima di agosto, poi, e' di scena il Riviera on air festival con i "big della musica" (dai Simply Red a Giovanni Allevi passando per Gigi D'Alessio) nella nuova arena 105 stadium.

 

E' ormai tutto pronto a Rimini per l'estate degli eventi 2010. Il vice sindaco Antonio Gamberini, aprendo la maxi conferenza stampa alla sala convegni del palazzo del turismo, assicura che si tratta di un'edizione speciale: "Per la prima volta c'e' un calendario di 700 eventi, il massimo mai raggiunto. Gli anni scorsi non siamo andati oltre i 400-500 appuntamenti. In un momento di difficolta' economica internazionale, vogliamo offrire un programma d'eccezione con iniziative mai banali.

 

Per i riminesi e per i romagnoli- e' l'auspicio dell'assessore comunale al Turismo- ma anche per quei milioni di turisti che frequentano la riviera". Programma d'eccezione e, dunque, budget d'eccezione:

"Passando da 500 a 700 eventi l'investimento e' cresciuto. Il contributo pubblico si aggira sui 700-800 mila euro, una media di 1.000 euro a manifestazione, cui si aggiunge la quota consistente

dei privati", ha osservato Gamberini a margine dei lavori.

 

Sul fronte spettacoli, con la gia' lanciata Notte Rosa a parte, sara' protagonista Riviera on air: si parte con "Rimini Ridens" (stamane in sala Giuseppe Giacobazzi e Andrea Vasumi dispensano gia' le proprie gag) il 3 luglio e si chiude l'8 agosto con il punk internazionale targato Ska-P. In generale, i dati delle prevendite vengono considerati incoraggianti (ieri si era a quota 5 mila) e si conta di arrivare a venderne 30 mila complessivamente.

 

Il fiore all'occhiello di 105 quest'anno sara' la nuova arena estiva ad hoc da 250 mila euro (la societa' ne stanzia 700 mila per tutto il mese). Il responsabile Ernesto De Filippis auspica in "un maggior coordinamento con gli albergatori, finora e' stato insoddisfacente". Tra le altre partnership, i 40 biglietti messi a disposizione dall'aeroporto per i voli da Rimini verso le capitali europee e il sostegno alla onlus Abm per la ricerca sull'infettivologia pediatrica. Il presidente degli albergatori  Aia, Patrizia Rinaldis, insiste "sull'importanza di fare sistema attorno al marchio Rimini, che e' il piu' cliccato sul web e che gode di oltre il 70% di fidelizzazione".

 

Per chi insegue note meno mainstream, non mancheranno la Sagra musicale malatestiana e il Festival internazionale del jazz. Da parte sua il Festival del mondo antico (25, 26 e 27 giugno)

beneficera' dell'inaugurazione della nuova ala archeologica del Museo della citta' (40 sale). Tra gli altri appuntamenti culturali, i viaggi alla riconquista della citta' romana e malatestiana cosi' come La dolce vita raccontata dalla Fondazione Fellini. Tra gli sport spiccano i Riviera beach games (29

luglio-1 agosto), ai bambini e' dedicato il Cartoon club per tutto il mese di luglio. Tutto sara' consultabile via web in tempo reale sul sito del Comune. (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -