Rimini, usa le foto dell'amica virtuale per annunci erotici. Denunciato

Rimini, usa le foto dell'amica virtuale per annunci erotici. Denunciato

Rimini, usa le foto dell'amica virtuale per annunci erotici. Denunciato

RIMINI - Gli agenti della Polizia Postale di Rimini hanno denunciato con l'accusa di diffamazione aggravata un 39enne della provincia di Forlì-Cesena dopo la denuncia sporta da un 21enne riminese. L'uomo, amico virtuale della giovane sul social network ‘Facebook', ha usato le foto della ragazza scattate in casa col cellulare per utilizzarle per alcuni portali di annunci erotici associati a prostitute del Centro-Nord Italia. A segnalare il caso alla 21enne è stato un suo amico.

 

Le foto mostravano la giovane con la camicetta slacciata. Il compagno della ventunenne ha chiamato uno dei cellulari e gli risposto una ‘squillo' che gli ha fissato un appuntamento. Il 39enne per il momento è accusato di diffamazione aggravata. Ma se venisse accertato che l'individuo è stato pagato dalle prostitute per fornire loro le foto, all'accusa si aggiungerebbe quella di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -