Rimini, venduto il Grand Hotel: Batani è il nuovo proprietario

Rimini, venduto il Grand Hotel: Batani è il nuovo proprietario

L’affare è fatto. Per 65 milioni di euro, Antonio Batani ha coronato il sogno di ogni imprenditore del settore turistico: acquistare il Grand Hotel di Rimini. Un investimento imponente, dietro c’è un concreto progetto di rilancio con il quale riportare il ‘monumento’ riminese ai fasti di un tempo. Con questo gioiello sono due gli hotel a cinque stelle gestiti dal gruppo di Batani: l’altro è il Palace Hotel di Milano Marittima. In arrivo una perla anche a Cesenatico.


Come rivela al Corriere Romagna, infatti, Antonio Batani vuole far propria anche l’ex colonia Veronese di Cesenatico, dove a quanto pare vuole creare un altro polo del turismo di massima classe in Romagna. Già ora il suo gruppo, la Select Hotel, gestisce strutture ricettive di comprovato prestigio come Aurelia, Doge, Grand Hotel Gallia, Mare e Pineta, Universal, Diplomatic, Brasil e Orchidea, tutti tra Milano Marittima e Cervia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -