Rimini, venerdì in Procura ricorsi su indennità Polizia Municipale

Rimini, venerdì in Procura ricorsi su indennità Polizia Municipale

Rimini, venerdì in Procura ricorsi su indennità Polizia Municipale

RIMINI - Venerdì mattina l'avvocato Marco Ferri depositera' alla Procura della Repubblica di Rimini gli atti relativi alla vicenda delle indennita' trattenute nelle buste paga degli agenti della Polizia municipale locale, e piu' in generale del personale del Comune. L'annuncio lo da' in queste ore la Uil-Flp che parla di ricorso legale "doveroso" nei confronti della trattenuta, dalle buste paghe dei lavoratori,delle indennita', "sulle quali non vi e' ancora chiarezza, neppure da parte di enti sovraordinati al Comune".

 

La Uil-Fpl sta anche mettendo a punto anche una strategia legata ai percorsi di mobilitazione del personale che e' gia' entrato in stato agitazione, percorsi che poi saranno condivisi con le altre sigle sindacali, a partire da Cgil e Cisl. "Per la Uil e' importante che i sindacati ritrovino una loro unita' e che non si percorra invece la strada di una effimera visibilita' di strumentalizzare la vicenda a proprio vantaggio", scrive il sindacato in una nota.

 

La Uil ha organizzato per lunedi' prossimo un'assemblea del personale alla sala degli Archi di piazza Cavour dalle 11 alle 13 alla quale parteciperanno anche i vertici regionali e nazionali del sindacato. "In quella sede discuteremo dei percorsi, sia formali e legali, sia piu' strettamente sindacali, che risultino piu' efficaci ma anche meno onerosi per gli operatori", ribadisce Nicoletta Perno, segretaria provinciale Uil-Fpl. "Si discutera' anche della riforma del corpo di Polizia municipale attualmente al vaglio a livello legislativo", conclude Perno. (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -