Rimini: vertice in prefettura, appello per più forze dell'ordine per l'estate

Rimini: vertice in prefettura, appello per più forze dell'ordine per l'estate

Rimini: vertice in prefettura, appello per più forze dell'ordine per l'estate

RIMINI - "Adeguati rinforzi di mezzi e di uomini". Li chiede a Rimini il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, che si e' riunito mercoledì in Prefettura. Sulla questione che tiene banco da giorni in citta', dopo l'allarme lanciato dai sindacati di Polizia e le prese di posizione di esponenti politici-istituzionali, il comitato in una nota dice di ravvisare "la necessita' di provvedere ad assicurare un adeguato potenziamento dei servizi di vigilanza e controllo del territorio".

 

Questo "per fronteggiare, specie nel periodo estivo, una recrudescenza dei fenomeni criminosi, con particolare riferimento all'abusivismo commerciale ed ai reati contro il patrimonio", prosegue il comunicato. In sostanza, saranno chiesti rinforzi al ministero per quanto riguarda i corpi di Polizia di stato, Carabinieri e Guardia di finanza, ma anche Polizia postale, aeroportuale, stradale e

ferroviaria.

 

Al vertice presieduto dal Prefetto Vittorio Saladino, hanno partecipato oltre alle forze dell'ordine locali il presidente della Provincia, Stefano Vitali, e l'assessore alla Sicurezza del Comune di Rimini, Roberto Biagini, in rappresentanza del sindaco Alberto Ravaioli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -