Rimini, viola il Daspo e picchia tifosi della 'Prima Veroli': arrestato

Rimini, viola il Daspo e picchia tifosi della 'Prima Veroli': arrestato

Rimini, viola il Daspo e picchia tifosi della 'Prima Veroli': arrestato

RIMINI - Ha violato il "Daspo", il provvedimento che vieta di assistere alle manifestazioni sportive, e ha partecipato ad una zuffa al termine del match di basket "Immobiliare Spiga Rimini"-"Prima Veroli Frosinone" che si è svolto al "105 Stadium". Un cesenate di 29 anni, residente a Riccione, è stato arrestato nel cuore della nottata tra venerdì e sabato con l'accusa di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive e lesioni personali aggravate.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, insieme ad altri suppoters locali, ha aggredito alcuni tifosi ospiti nel parcheggoi retrostante nel parcheggio retrostante l'impianto sportivo. Nella circostanza, due delle vittime hanno riportato lesioni guaribili rispettivamente in giorni 30 e 10 giorni. Il giovane è stato bloccato dai militari mentre, inseguito da alcuni aggrediti, stava cercando di allontanarsi dalla zona.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -