Rimini Wellness al via, taglio del nastro affidato a Tania Cagnotto

Rimini Wellness al via, taglio del nastro affidato a Tania Cagnotto

Rimini Wellness al via, taglio del nastro affidato a Tania Cagnotto

RIMINI - Un messaggio del Ministro della Gioventù ha ufficialmente inaugurato giovedì mattina la sesta edizione di RIMINIWELLNESS - Fitness, Benessere e Sport, "Credo - ha scritto Giorgia Meloni - che mantenere una buona forma fisica e una corretta educazione allo sport sia molto importante per i giovani. Inoltre, praticare tali attività, consente di socializzare, conoscere nuove realtà, raggiungere una maggiore autonomia e anche una migliore autostima". Al taglio del nastro la tuffatrice Tania Cagnotto

 

"Per tutti questi motivi - si legge ancora - RIMINIWELLNESS rappresenta un importante evento di fama internazionale che coinvolge i settori della salute, dello sport e del tempo libero. Sono certa che anche quest'anno riscuoterà un notevole successo".

 

Fin dall'apertura il quartiere fieristico è stato letteralmente preso d'assalto dal popolo del movimento e dell'attività fisica. Al taglio del nastro, il presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni e l'assessore al Turismo e al Commercio della Regione Emilia-Romagna, Maurizio Melucci. Testimonial d'eccezione la plurimedagliata tuffatrice Tania Cagnotto e l'attore, già campione di wushu cinese, Giorgio Pasotti.

 

Maurizio Melucci ha sottolineato "l'importanza di questo evento come vetrina delle tendenze del wellness, un mercato fondamentale per l'intero sistema regionale". "Una parte del futuro del nostro turismo", ha aggiunto, "è legata alla filiera del wellness, che è in crescita a livello nazionale e internazionale".

 

"Mi piace spronare le persone alla pratica sportiva - ha detto Tania Cagnotto - perché insegna valori utili nella vita: la lealtà, il sacrificio e il non arrendersi davanti alle difficoltà. E' la prima volta che visito RiminiWellness, ma sono affezionata a questi posti, ho amici e ci torno ogni estate. Mi piace la gente, l'allegria e la cucina ottima di questi posti!".

 "Lo sport è una componente importante nella mia vita - ha ricordato Giorgio Pasotti - e gli sono debitore per i tanti insegnamenti che mi ha lasciato. Sono soprattutto attirato dalle arti marziali, perché associano l'attività fisica alla ricerca di un equilibrio mentale. Ho sentito parlare di RiminiWellness in questi anni, per tanti motivi non sono mai riuscito a venire, ma quest'anno s'è creata l'occasione ed oggi sono veramente felice di essere qui".

 

La manifestazione gode del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ministro della Gioventù, Regione Emilia Romagna, Provincia e Comune di Rimini e si sviluppa su 14 padiglioni con 400 aziende, 96.000 metri quadrati indoor e 66.000 outdoor, 42 Palchi, 9.000 mq dedicati agli sport olimpici,  500 Presenter da tutto il mondo, 1.500 ore di lezione, 70 convegni), coinvolgendo intera riviera romagnola (con 30 km di costa "in movimento").

In contemporanea THERMALIA, Salone del Turismo Termale, una nuova sezione dedicata all'industria termale nazionale ed internazionale in collaborazione con Federterme e RIABILItec (padiglione C3), la sezione interamente dedicata alle Scienze e alla Tecnologie per la riabilitazione e la rieducazione  motoria, giunta alla sua terza edizione. Inoltre Assosport organizza, in collaborazione con Rimini Fiera e con l'Esercito Italiano (nello specifico con le Truppe Alpine), la nuova area PlayOutdoor (padiglione A1) a cui prendono parte  numerose aziende associate del settore abbigliamento e attrezzature sportive outdoor.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -