Rimini, ztl: arrivano i pannelli a messaggio variabile

Rimini, ztl: arrivano i pannelli a messaggio variabile

Rimini, ztl: arrivano i pannelli a messaggio variabile

RIMINI - E' stato firmato mercoledì mattina il contratto fra il Comune di Rimini e la ditta "La Semaforica Srl" di Padova vincitrice del bando per la fornitura, la posa in opera, l'installazione e la configurazione del nuovo sistema di pannelli a messaggio variabile da inserire in corrispondenza dei varchi di ingresso alla zona a traffico limitato (Ztl) regolati dal sistema automatico di controllo degli accessi, con relativo software di gestione e controllo.

 

L'azienda fornirà tecnologie brevettate e realizzerà un sistema che funzionerà in parallelo con quello per il controllo automatico degli accessi alla Ztl. Il sincronismo tra i due sistemi sarà assicurato grazie all'acquisizione di un orario certificato tramite un collegamento continuo con l'Istituto elettrotecnico nazionale "Galileo Ferraris", depositario dell'ora esatta nazionale. I pannelli a messaggio variabile saranno posti nelle immediate vicinanze di ognuno dei sei varchi regolati dal vigile elettronico: via Giovanni XXIII, via Marecchia, via Garibaldi, via IV Novembre, via Quintino Sella, via Bertani.

 

Insieme alla tradizionale segnaletica stradale, già presente, consentiranno di visualizzare messaggi su tre righe per comunicare in maniera immediata se il sistema di controllo degli accessi alla Ztl è in funzione oppure no, indicando "VARCO CHIUSO" negli orari in cui è in vigore la Ztl ed il sistema di controllo automatizzato dei varchi sanziona i veicoli in ingresso non autorizzati, o "VARCO APERTO" negli orari in cui non è in vigore la Ztl. Sarà possibile inserire anche messaggi in due lingue. Secondo il bando, dalla data di stipula del contratto per la fornitura e relativa posa in opera è previsto un termine di esecuzione di 60 giorni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -