Rimini, 'beccati' mentre forzano distributore di bibite. Arrestati due pugliesi

Rimini, 'beccati' mentre forzano distributore di bibite. Arrestati due pugliesi

Rimini, 'beccati' mentre forzano distributore di bibite. Arrestati due pugliesi

RIMINI - Sono stati sorpresi mentre stavano scassinando un distributore automatico di bibite. Due pugliesi rispettivamente di 30 e 29 anni, G.G. e F.B. le loro iniziali, entrambi già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati con l'accusa di furto aggravato in concorso dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Rimini nel corso di un servizio di controllo disposto dagli uomini dell'Arma del Comando Provinciale di Rimini per il periodo estivo.

 

I due non hanno fatto in tempo ad appropriarsi dell'incasso del distributore automatico di bibite di via Chiabrera, infatti all'arrivo della "gazzella" erano intenti a completare con i loro professionali arnesi da scasso "l'apertura forzata" della cassa. I due sono stati anche denunciato per porto abusivo di arnesi da scasso. Processati per direttissima, F.B. è stato condannato ad un anno e due mesi da scontare in carcere, mentre G.G. a sei mesi (pena sospesa).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -