RIMINI - 'Sigep', chiusa un'edizione record

RIMINI - 'Sigep', chiusa un'edizione record

RIMINI - Si è concluso nel pomeriggio di mercoledì a Rimini Fiera il 28° SIGEP – Salone Internazionale dedicato alla gelateria, pasticceria e panificazione artigianali disposto su 14 padiglioni, con la presenza di 700 aziende dislocate su un’area di 90mila metri quadrati.

Un settore, quello dell’artigianato alimentare, in continua crescita, che nel 2006 ha visto il numero delle imprese passare da 60.128 a 78.850. In particolare, in Italia si contano 27mila laboratori artigiani di panificazione, 17mila pasticcerie, quasi 10mila pizzerie e rosticcerie e oltre 32mila gelaterie artigiane. I lavoratori interessati sono oltre 155mila, con una media di 3 addetti per impresa.

SIGEP è la vetrina delle eccellenze di questa economia, la ribalta mondiale utilizzata per la presentazione delle innovazioni tecnologiche e per il lancio di nuovi prodotti.


Inaugurato lo scorso 20 gennaio dal Sottosegretario di Stato per il Commercio Internazionale, Senatore Milos Budin - che ha sottolineato l’appeal di un settore che rappresenta una punta d’eccellenza del made in Italy in tutto il mondo - SIGEP ha superato le più ottimistiche aspettative in termini di visitatori mettendo a segno un dato complessivo eccezionale e addirittura straordinario se riferito alle presenze straniere.


L’edizione 2007 di SIGEP ha totalizzato 93.363 visitatori professionali (+ 10,2% sul 2006), dei quali 14.112 stranieri (+ 15% sul 2006) provenienti da 123 Paesi (erano 101 nel 2006). Ricordiamo che i dati sono certificati ISF (Istituto di Certificazione dei Dati Statistici Fieristici).

E ancora, sono stati ben 14.512 i passeggeri transitati per la stazione ferroviaria “RiminiFiera” nel corso dei 5 giorni di manifestazione (nel 2006 erano stati 12.033) confermando l’assoluta centralità e la sempre più ampia notorietà di questo servizio.


Al SIGEP sono stati organizzati oltre 300 incontri one to one fra espositori e delegati esteri da Germania, Spagna, Francia, Grecia, Austria, Polonia, Croazia, Gran Bretagna,Slovenia e Ungheria. Inoltre, al SIGEP anche delegazioni commerciali organizzate provenienti da Giappone, Cina, Marocco, Brasile, Argentina, Cile, Colombia, Costa Rica, Equador, Messico, Panama, San Salvador, Uruguay, Venezuela.

E in tema d’internazionalità, nell’ambito del progetto Al-Invest si è svolto anche il convegno “La cooperazione economica tra Europa e America Latina: bilanci e prospettive” promosso da AGC 98. E allo stand di AGC 98 sono state oltre cento le imprese iscritte agli incontri tra aziende sudamericane (provenienti da Ecuador, Brasile, Argentina, Colombia, Uruguay, Messico, Panama, Costa Rica, Venezuela, San Salvador e Cile) ed europee (di Germania, Ungheria, Francia, Spagna e Italia).


“I numeri della manifestazione sono molto positivi – commenta Patrizia Cecchi, direttore della business unit del SIGEP - e sono il risultato di anni di investimenti mirati alla promozione mondiale, al potenziamento della rete vendita, all’organizzazione degli eventi internazionali. Un vero e proprio sistema vincente, arricchito dal contributo creativo dei più autorevoli esponenti del settore, ora pronto a raccogliere nuove sfide. E, ferma restando la centralità del settore del gelato, che ha reso il SIGEP leader nel mondo, e quella della pasticceria, le sfide future riguarderanno anche il potenziamento e la valorizzazione del settore della panificazione che nel 2007 ha conosciuto un deciso incremento e che andrà ancor più consolidandosi nel 2008. E riguarderanno anche a tutto il settore che fa riferimento alla pizza e alla pasta fresca”.


“Insisteremo - aggiunge il project manager del SIGEP, Gabriella De Girolamo - con l’organizzazione di eventi di profilo internazionale, grazie ai quali è possibile attirare l’attenzione anche dei visitatori stranieri e via, via imporre una leadership mondiale del SIGEP oltre che nel settore del gelato artigianale anche in quelli della pasticceria e panificazione. Annuncio, a titolo di esempio, che per il 2008 abbiamo già in cantiere un grande progetto dedicato alla pasticceria, con il coinvolgimento dei maestri più noti al mondo”.


Fra i numerosissimi organizzati e tutti capaci di attirare attenzione di pubblico e media, oltre che caratterizzati da un alto indice di internazionalità, alcuni eventi hanno tratteggiato il 28° SIGEP.

Il 1° Trofeo Buontalenti d’Oro (organizzato in collaborazione con Cogel-Fipe), con la folta partecipazione internazionale proveniente da Argentina, Brasile, Germania, Giappone, Spagna, Italia, Usa e Grecia ha messo in evidenza un nuovo corso della gastronomia artigianale, ossia il gelato salato, una nuova frontiera del gusto, interpretato dal talento di professionisti in cerca di ulteriori sbocchi di mercato e tesi a una continua innovazione dell’immagine del settore. La classifica finale ha visto vincente la Spagna davanti all’Italia e all’Argentina.


Nel settore della panificazione ha avuto straordinario successo la Sigep Bread Cup (organizzato in collaborazione con il Club Arti&Mestieri), nel corso della quale i panettieri provenienti da Israele, Portogallo, Spagna, Francia, Irlanda, Germania, Belgio e Italia si sono sfidati all’insegna delle eccellenze dei rispettivi territori. Qui la classifica finale ha visto prevalere l’Italia davanti alla Francia e al Portogallo.


Infine grande successo per il World Chocolate Master (organizzato da Barry Callebaut), nel corso del quale i maestri cioccolatieri italiani si sono confrontati su prove altamente spettacolari per selezionale il partecipante italiano alla finale mondiale di Parigi del 2008. Al termine delle prove, la giuria ha incoronato il siciliano Carmelo Sciampagna (Marineo, PA) Italian Chocolate Master 2007.


A SIGEP protagonisti anche gli studenti specializzati in design per il retail alimentare nell’ambito del corso Food Experience Design di POLI.design, la nuova specializzazione nata per ideare, progettare e arredare secondo modalità innovative i punti vendita del settore alimentare, di cui Rimini Fiera è Partner Accademico esclusivo, a conferma dell’attenzione rivolta all’evoluzione dei mercati. Un convegno è stato organizzato per tracciare linee di sviluppo degli esercizi commerciali, all’insegna del marketing, dell’innovazione e del design.


Altissima l’attenzione dei Media: 375 i giornalisti (287 italiani e 88 stranieri) si sono accreditati in sala stampa nel corso delle cinque giornate con il coinvolgimento totale della stampa specializzata italiana e dei principali media esteri di settore.

Servizi televisivi sul SIGEP sono andati in onda sul Tg1 Economia, Tg2 Costume e Società, Tg2 Eat Parade; Tg3 Regione, Tg5, Studio Aperto, La7 News, Mtv, Sky News; in fiera anche le telecamere di Rai Uno con “Linea Verde” e “La vita in diretta”, e i microfoni di Radio Rai con il GR1, “BaoBab”, “Decanter”, “News Generation”, “A tavola”; grande rilievo anche sui quotidiani nazionali e su tv, radio, quotidiani e riviste della stampa locale e regionale.


“Per il 2008 - anticipa Patrizia Cecchi - intendiamo costruire, parallelamente al SIGEP in fiera che resterà sempre e rigorosamente professionale, anche una serie di eventi spettacolari rivolti al grande pubblico. Sarà un’operazione di straordinario impatto contenutistico e mediatico che imporrà Rimini e il suo territorio come la capitale mondiale del dolciario artigianale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E proprio a suggellare questa edizione record, SIGEP s’è aggiudicato il Premio ComUNICAndo per la comunicazione pubblicitaria a firma dell’agenzia Gambarini&Muti; organizzato dalla rivista “puntoIT”, l’evento che ha coinvolto tutte le principali aziende italiane del mondo di gelateria e pasticceria; ben 770 le campagne pubblicitarie prese in considerazione dalla giuria e realizzate nel corso del 2006.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -