Rimini: 'Tucker bis', reati prescritti. Giudice dichiara ''il non luogo a procedere''

Rimini: 'Tucker bis', reati prescritti. Giudice dichiara ''il non luogo a procedere''

Rimini: 'Tucker bis', reati prescritti. Giudice dichiara ''il non luogo a procedere''

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RIMINI - Si è concluso con "il non luogo a procedere" per intervenuta prescrizione, il cosiddetto processo ‘Tucker bis' che vedeva alla sbarra cinque dei principali protagonisti del tubo miracoloso risparmia-energia condannati il 5 gennaio scorso in primo grado. Oltre a Mirko Eusebi e alla moglie Ivana Ferrara, erano imputati per singoli episodi di truffa (non entrati nel fascicolo principale) anche Osvaldo Salvi, Serenella Pierfederici e Simone Ambrosiani.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -