Riolo Terme: erogatori di acqua potabile in funzione nella mensa dell’istituto comprensivo "Pascoli"

Riolo Terme: erogatori di acqua potabile in funzione nella mensa dell’istituto comprensivo "Pascoli"

RIOLO TERME - Da domani, mercoledì 25 febbraio, nella mensa dell'istituto comprensivo "G. Pascoli" di Riolo Terme e della scuola materna entreranno in funzione due erogatori di acqua potabile trattata, installati nei giorni scorsi.

La mensa scolastica dice così addio all'acqua in bottiglia con la sostituzione di quella proveniente dal rubinetto e servita ai bambini in simpatiche brocche colorate di policarbonato.

 

"L'iniziativa - afferma l'assessore Emanuele Conti -  s'inserisce nel contento delle numerose e positive azioni di miglioramento della ditta Gemos di Faenza, gestore della mensa, che dall'inizio dell'anno ha vinto l'appalto per i prossimi 5 anni e nell'attenzione dell'amministrazione sulla raccolta differenziata e in particolare sulla riduzione dei rifiuti prodotti. La riduzione dei rifiuti è un passaggio anteriore rispetto al riciclaggio ed è anche una delle priorità delle azioni che anche le nostra amministrazione intende perseguire nei prossimi anni".

 

Grazie a questo nuovo sistema si risparmiamo oltre 6.000 bottiglie di plastica di acqua ogni anno scolastico, un nuovo metodo che, oltre al risparmio economico, è anche un modo per incentivare l'utilizzo dell'acqua del rubinetto. "Questa - ci tiene a sottolineare l'assessore riolese - è da preferire rispetto al consumo dell'acqua in bottiglia, perché, oltre ad essere oggetto di numerosi controlli giornalieri garantiti da un'elevata sorveglianza delle fonti di approvvigionamento, è molto più economica e ha un bassissimo impatto ambientale".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parallelamente a questa concreta azione verranno avviati anche altri progetti formativi a cura della Gemos per educare i bambini al corretto utilizzo dell'acqua per evitare sprechi e ottimizzare l'acqua che abbiamo come risorsa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -