Riolo Terme, esperti di arti marziali da tutto il mondo

Riolo Terme, esperti di arti marziali da tutto il mondo

RIOLO TERME - La felice combinazione tra ospitalità, natura, tranquillità e verdi colline ha ancora una volta ottenuto un buon esito a Riolo Terme dove in questi giorni sono presenti numerosi ospiti provenienti dall'estero e dall'Italia. Questo grazie all'associazione Nei Dan, alla  scuola del "Doppio Fuoco" di Castelbolognese e all'intraprendenza dell'Hotel Senio che ha puntato molto anche sul turismo sportivo (oltre ovviamente a quello termale). Partecipando spesso a fiere di settore, workshop e ad iniziative di promozione del territorio, Franco Rivola, titolare dell'Hotel Senio, è così riuscito a ritagliarsi un'interessante "nicchia" di turismo ospitando spesso gruppi organizzati che in questo spicchio di Romagna vengono a passare un po' di tempo "attivo".

 

In questi giorni (fino a domenica 4 luglio ) sono ospiti dell'Hotel Senio, per il terzo anno consecutivo, i partecipanti ad uno stage internazionale di arti marziali cinesi, per la precisione delle discipline del Taiji Quan e Shou Bo. Lo stage vede la partecipazione di ben 25 persone provenienti da diverse nazioni (Francia, Belgio, Svizzera, Cina, oltre che da diverse regioni italiane), tutte esperte di questa antica arte marziale, che per un'intera settimana hanno approfondito tecniche e aspetti agonistici con i maestri Yuah Zumou e Stefano Danesi. L'appuntamento di Riolo Terme è stato di grande richiamo anche oltre i confini italiani per la straordinaria partecipazione del maestro Zumou, divulgatore in Europa di queste antiche discipline Cinesi.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -