Riolo terme, fondo crisi: anche la BCC Romagna occidentale entra nell'accordo tra Comune e sindacati

Riolo terme, fondo crisi: anche la BCC Romagna occidentale entra nell'accordo tra Comune e sindacati

RIOLO TERME - Anche la Banca di credito cooperativo Romagna occidentale entra a far parte dei finanziatori locali per la tutela della persone che perdono il lavoro. A seguito degli accordi dello scorso anno istituiti tra il comune di Riolo Terme e Cgil, Cisl e Uil è stata, infatti, realizzata la costituzione di un fondo di sostegno per i casi di perdita del lavoro.  Le linee di indirizzo prevedono che il Fondo sia costituito da risorse pubbliche nello specifico del comune di Riolo Terme ammontante nel 2009 a  7.500 euro.

 

A queste risorse per il 2010 sono stati aggiunti altri 3.000 euro da parte pubblica a cui si sono aggiunti ulteriori € 1.000 elargiti direttamente dall'istituto di credito castellano.  Dal gennaio 2009 e fino ad oggi il comune ha erogato n. 20 contributi per un ammontare complessivo di € 6.830,17. Il contributo medio è stato di € 400 e destinato principalmente a pagare le bollette per le utenze. Gli aiuti saranno indirizzati in via prioritaria verso i cittadini residenti che perdono il lavoro o l'occupazione, con assenza totale di ammortizzatori sociali.

 

Quindi ai residenti con parziale copertura di ammortizzatori sociali ed infine a coloro che fruiscono di ammortizzatori sociali. Le misure di sostegno riguarderanno innanzitutto il pagamento delle utenze domestiche (gas, acqua, luce), quindi alla copertura (totale o parziale) delle rette per i servizi a domanda individuale erogati dal comune. In secondo ordine potranno riguardare il pagamento di n. 1 o 2 rate del canone d'affitto o della rata del mutuo prima casa.

 

L'esame dei casi verrà svolto, di seguito all'istruttoria e alla proposta dell'Assistente sociale, dal responsabile del comparto servizi alla persona quindi gli interventi verranno attivati tramite apposita deliberazione di Giunta. Costituiranno parametri per la valutazione del caso il valore Isee relativo ai redditi 2009, dalle ultime tre buste paga percepite nell'anno 2010 ed il patrimonio mobiliare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -