Riolo Terme: il turismo sportivo sceglie la città d'acque

Riolo Terme: il turismo sportivo sceglie la città d'acque

RIOLO TERME - La felice combinazione ospitalità, natura, tranquillità e verdi colline ha ancora una volta ottenuto un buon esito a Riolo Terme dove nei giorni scorsi erano presenti numerosi ospiti provenienti dall'estero e dall'Italia. Questo grazie soprattutto allo spirito imprenditoriale e all'intraprendenza dell'Hotel Senio che nella sua attività ha puntato molto su quello che è il turismo sportivo (oltre ovviamente a quello termale).

 

Partecipando spesso a fiere di settore, workshop e ad iniziative di promozione del territorio, Franco Rivola, titolare dell'Hotel Senio, è così riuscito a ritagliarsi un'interessante "nicchia" di turismo ospitando spesso gruppi organizzati che in questo spicchio di Romagna vengono a trascorrere diversi giorni.

Così è stato nei giorni scorsi dove sono stati ospiti dell'Hotel Senio i partecipanti ad una stage internazionale di Kung-Fu e un folto gruppo di cicloturisti svizzeri.

 

Lo stage di Kung-Fu, per la precisione di Taiji Quan, ha visto la partecipazione di 26 persone provenienti da diverse nazioni, tutte esperte di questa antica arte marziale, che hanno approfondito tecniche ed aspetti agonistici con i maestri Stefano Danesi e Maurizio Liverani e grazie alla straordinaria partecipazione del maestro cinese Yuah Zumou (due volte atleta dell'anno nella sua nazione e responsabile della squadra di Judo cinese per numeroso tempo) che a Riolo ha presentato un nuovo tipo di combattimento sportivo, il Shou Bo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gruppo di cicloturisti svizzeri, ben 32, ha scelto le dolci colline della Romagna per una serie di itinerari alla scoperta del territorio. Itinerari predisposti dalla stesso Rivola volti a far visitare i luoghi più belli e suggestivi delle colline, spesso poco conosciuti, ma anche cantine e aziende agricole alla scoperta dei sapori dei prodotti tipici.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -