Riolo Terme, operatori slovacchi a 'scuola' di cicloturismo

Riolo Terme, operatori slovacchi a 'scuola' di cicloturismo

RIOLO TERME - Il cicloturismo romagnolo fa scuola anche oltre i confini nazionali. Grazie all'intraprendenza di Franco Rivola, titolare del Bike Hotel Senio di Riolo Terme, e alla fattiva collaborazione di Terre di Faenza, Comune di Riolo Terme, Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola, Terme di Riolo, il tour operator specializzato in cicloturismo Experience Plus, nei giorni scorsi la città termale delle colline faentine ha ospitato 33 operatori inviati dal Governo Slovacco per approfondire la conoscenza sul cicloturismo, con l'obiettivo di costruire nel proprio paese un sistema turistico integrato attorno alla bicicletta.

 

Un convegno e diversi workshop mattutini, seguiti nel pomeriggio da visite e dimostrazioni pratiche, hanno scandito il programma studiato e preparato da Rivola, che per la sua comprovata esperienza nel settore è stato scelto per organizzare il tutto per conto di un'agenzia Slovacca che si è occupata della trasferta italiana.

 

Il programma si è svolto all'insegna della sinergia che, oltre agli enti e alle associazioni sopra elencati, ha coinvolto anche il Ristorante Fava di Casola Valsenio, Baci Baci Beach di Punta Marina, Torrino Wine Bar e la Rocca di Riolo Terme, Roberto Babini e le Cicloguide Uisp di Lugo, per un discorso turistico a 360 gradi che, partendo dalla passione della bicicletta, mette a valore anche le altre risorse del territorio, dalla collina al mare, passando per Ravenna città d'arte: gastronomia, cultura, ambiente e natura, terme.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -