Riolo Terme: torna dal 18 al 21 settembre la Sagra provinciale dell’Uva

Riolo Terme: torna dal 18 al 21 settembre la Sagra provinciale dell’Uva

RIOLO TERME - Per il 57 anno torna, nel cuore del Parco della vena del gesso romagnola, la sagra provinciale dell'uva di Riolo Terme. Un momento di valorizzazione e promozione delle varietà autoctone enologiche che non disprezza di abbracciare anche momenti ludici, di folklore e spettacolo particolari. Con un'ampia parentesi dedicata ai celti e ai romani.

 

Dal 18 al 21 settembre, nella città d'acque della collina faentina saranno allestiti  in diversi punti del paese avvenimenti culturali ed enologici mirati al potenziamento della conoscenza ed apprezzamento della produzione vinicola locale. Inoltre verranno proposti stimolanti incontri tra il vino e l'antica storia locale. L'edizione 2008, infatti, sarà dedicata all'incontro tra Celti, vino e Romani.

 

Il brindisi inaugurale della Sagra è previsto alle 16,30 di giovedì 18 settembre con la gara ciclistica "Gran Premio Sagra provinciale dell'Uva" mentre dalle ore 20.30 si terrà il tradizionale convegno dedicato alle problematiche del vino e della vite organizzato dalla Strada del Sangiovese, dall'Ente Tutela Vini di Romagna e da AssoEnologi con la collaborazione dell'Istituto Alberghiero (IPSSAR) di Riolo Terme. Seguiranno degustazioni guidate relative ai più importanti vini del comprensorio locale. Dalle 21 grande festa in corso Matteotti con ficattola, patate fritte e buona musica dei Judy Testa Band

La sagra continuerà poi nella giornata di venerdì 19 alle 19 con la tradizionale cena lungo il corso Matteotti. Non mancherà ovviamente anche un sano tocco di folklore musicale con "Via Emilia ponente sei band".

 

Dal pomeriggio di sabato 20 settembre, lungo il corso centrale del paese termale si potranno trovare le migliori produzioni di vino locali e prodotti tipici del territorio mentre presso il parcheggio 1° Maggio, dalle 19.00 verrà aperto lo stand gastronomico con menù a tema. A seguire prenderà vita la terza edizione della Celtic White Night. Qui gruppi musicali celtic-rock provenienti da tutta Italia si esibiranno in concerti che dureranno fino all'alba. Vino, birra, idromiele, piadina e salsiccia accompagneranno il pubblico per tutta la nottata. Nel fossato della Rocca, cuore storico ed architettonico di Riolo Terme, alle 22, si potrà partecipare alla dimostrazione del rito di accensione del sacro fuoco, a cura dei gruppi Celti.

 

Infine, la Sagra provinciale dell'Uva si concluderà domenica 21 con la grande rievocazione storica legata alla tradizione della cultura della vite e del vino, e momenti di vita agreste legati alla vendemmia e alla mostatura dell'uva. Dalle ore 9 il centro storico del paese sarà animato dal mercato dei prodotti tipici mentre dalle 10.30 nel parco Pertini sarà possibile seguire le attività didattiche a cura di Ars Dimicandi (esercito romano e gladiatori) e Galli Boii (Celti). Nel primo pomeriggio dinizierà la grande rievocazione dell'incontro-scontro tra popoli celtici che abitavano la valle del Senio e le legioni romane che avanzavano per la conquista delle terre di Romagna. Il tutto accompagnato dai tamburi di Brisighella e dai Cisalpipers. Altro suggestivo appuntamento sarà quello previsto per le ore 17.45 quando, lungo corso Matteotti si animeranno giochi gladiatori a cura di Ars Dimicandi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giornata culminerà in una "battaglia" tra le due armate (celtiche e romane) prevista alle ore 21 nell'antica piazza davanti alla Rocca. L'arrivo di Bacco, il dio del vino, riuscirà a riappacificare i popoli coinvolgendo tutti i presenti in un grandioso spettacolo intitolato "il trionfo di Bacco" organizzato dall'Accademia dei remoti. Un'esplosione di fuochi artificiali chiuderà la lunga parentesi spettacolar-enologica.Per informazioni: www.riolotermeproloco.it oppure Tel: 0546.70009, 0546.71044

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -