Riparte il 'Wine Food Festival': primo weekend tra Sangiovese e Coppa Piacentina

Riparte il 'Wine Food Festival': primo weekend tra Sangiovese e Coppa Piacentina

Riparte il 'Wine Food Festival': primo weekend tra Sangiovese e Coppa Piacentina

Dopo aver "messo a tavola", nella sua prima edizione, oltre 1 milione di turisti, torna l'appuntamento con il Wine Food Festival, il calendario enogastronomico regionale di eventi autunnali legati alle produzioni Dop, Doc e Igp dell'Emilia Romagna e alle sue più antiche tradizioni culinarie (www.winefoodfestival.it).  Ad aprire, nel weekend del 3-5 settembre, il cartellone di oltre 40 appuntamenti, tra fiere, sagre e mostre mercato, distribuiti tra settembre e fine novembre 2010, sarà la Tre Giorni del Sangiovese a Predappio.

 

Nel weekend al via anche la 54a Festa della Coppa Piacentina Dop a Carpaneto Piacentino (Pc), il Valtidone Wine Festival, interamente dedicato al patrimonio vitivinicolo della Valtidone, con la prima tappa a Borgonovo (Pc) e l'apertura dell'Autunno Valtarese, ospitato nei sei comuni dell'Alta Val di Taro (Pr). 

 

«L'Emilia Romagna è tra le regioni italiane che più si "viaggiano" e si apprezzano una volta seduti a tavola -spiega Andrea Babbi, Amministratore delegato di APT Servizi Emilia Romagna-. E' infatti assaporando una fetta di prosciutto di Parma, piuttosto che bevendo un sorso di Sangiovese, che si entra in contatto con la storia, le tradizioni, l'atmosfera e la gente della nostra terra. E questo è anche lo spirito del Wine Food Festival: fare turismo in punta di forchetta». 

 

«A testimonianza dell'alta qualità della tavola emiliano romagnola -sottolinea Tiberio Rabboni, Assessore regionale all'Agricoltura - crescono di anno in anno le certificazioni da parte dell'Unione Europea e attualmente il paniere di prodotti Dop e Igp regionali conta ben 33 voci. Il Wine Food Festival rappresenta un'importante "vetrina" di queste tipicità, offrendo l'opportunità unica di scoprirle nel modo migliore: assaporarle direttamente nei loro luoghi di origine e produzione».

Per ogni "tappa" enogastronomica, il sito www.winefoodfestival.it riporta programmi dettagliati degli eventi, schede informative sui prodotti tipici protagonisti e tutti i pacchetti soggiorno ad hoc, creati appositamente per godersi al meglio non solo le manifestazioni, ma anche i luoghi che le ospitano, tra arte, cultura e natura.

 

Predappio festeggia il suo nettare: la Tre giorni del Sangiovese

Quinta edizione, da venerdì 3 a domenica 5 settembre, per la rassegna enogastronomica che ha per protagonisti i grandi vini rossi locali presentati dall'Associazione per la promozione del Sangiovese di Predappio e territori limitrofi. La manifestazione si aprirà venerdì con il Convegno su origini e futuro del Sangiovese, a cui parteciperanno sommeliers ed esperti di enogastronomia, cui seguirà una degustazione di Sangiovese e prodotti tipici (dalle 18, Sala Europa, Teatro Comunale di Predappio). Sabato e domenica, in piazza Garibaldi, stand gastronomici, degustazioni e percorsi di avvicinamento al piacere del vino condotti dai sommeliers dell'AIS (Associazione Italiana Sommelier). 

 

Da oltre mezzo secolo Carpaneto rende omaggio alla Coppa Piacentina Dop

Solo la vera coppa piacentina Dop sarà la protagonista incontrastata a Carpaneto da venerdì 3 a lunedì 6 settembre. Sabato e domenica nel Palazzo Comunale di Carpaneto ad attendere gli ospiti ci sarà la "Via della Coppa", con i migliori salumifici della provincia che offriranno assaggi della propria coppa Dop, metteranno in vendita coppe a denominazione di origine protetta intere e proporranno abbinamenti tra coppa Dop e vini Doc dei Colli Piacentini. E poi ancora stand enogastronomici, esposizione di prodotti tipici, ballo liscio e tanto intrattenimento, dagli artisti di strada alle esposizioni fotografiche. La coppa sarà anche la regina delle vetrine degli esercizi commerciali di Carpaneto, coinvolti in un concorso dedicato al celebre insaccato. 

 

Valtidone Wine Festival: si parte con l'Ortrugo Doc

E' dedicata all'Ortrugo Doc in tutte le sue varianti, fermo, frizzante, spumante, la prima domenica del Valtidone Wine Festival ospitata a Borgonovo il 5 settembre. In piazza de Cristoforis, per tutto il giorno, le aziende vitivinicole della vallata proporranno degustazioni e illustreranno le caratteristiche delle loro produzioni. Alle 16 degustazione guidata di Ortrugo abbinato alla "chisöla", la tipica focaccia con i ciccioli, e alle 19 aperitivi offerti dai bar della zona con cocktails a base di Ortrugo Doc. Ad affiancare la rassegna enologica, una ricca esposizione di prodotti tipici della vallata, salumi, formaggi, miele, funghi, con possibilità di assaggi e acquisti. 

 

Autunno Valtarese: tre mesi alla scoperta dei sapori tipici dell'Alta Val di Taro

Si apre con la Fiera del Cavallo a Berceto (4-5 settembre) e la Festa di San Terenziano a Compiano (3-5 settembre), per secoli il principale evento economico annuale per la gente dell'Alta Valtaro, l'Autunno Valtarese, il grande contenitore dedicato alle produzioni tipiche della Val di Taro, con tre mesi di eventi lungo il percorso della Strada del Fungo. Il fungo porcino di Borgotaro, prodotto IGP, è principe della rassegna, con eventi a lui dedicati. Per l'occasione durante tutti i tre mesi della manifestazione, i ristoratori della zona proporranno menù degustativi, ed il pubblico potrà manifestare il proprio gradimento attraverso apposite schede di valutazione. 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -