Rissa fuori dalla discoteca, quattro rumeni in manette

Rissa fuori dalla discoteca, quattro rumeni in manette

RIMINI – Quattro cittadini di nazionalità rumena, di età compresa tra i 18 e 27 anni, sono stati tratti in arresto nella notte tra sabato e domenica dagli agenti della Polizia Municipale di Rimini per aver aggredito e malmenato due coppie distinte di fidanzati all’uscita della discoteca Chic di viale Regina Margherita a Marebello.

Il tutto sarebbe nato in seguito a qualche apprezzamento di troppo dei giovani rumeni nei riguardi di due connazionali fidanzate con due cittadini albanesi i quali non l’hanno presa particolarmente bene.

Ne è nata una violenta discussione che è degenerata in una vera e è propria rissa dove la peggio l’hanno riportata le due ragazze ed un fidanzato che hanno dovuto ricorrere alle cure dei medici. Una ventenne ha riportato dei traumi alla schiena ed è ricoverata all'ospedale Infermi di Rimini, mentre un albanese è ricoverato all'ospedale di Riccione per alcuni pezzi di vetro finiti in un occhio. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei locali Vigili Urbani che ha tratto in arresto i quattro violenti. Presenti anche agenti di Polizia e Carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione le coppie di fidanzati, dopo aver subito il pestaggio, hanno cercato di fuggire all'agguato: le donne verso la spiaggia ed i maschi in un automobile dove gli aggressori avrebbero mandato in mille pezzi il parabrezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -