Riviera Beach Games: 400mila persone e 500 ore di sport

Riviera Beach Games: 400mila persone e 500 ore di sport

Riviera Beach Games: 400mila persone e 500 ore di sport

RIMINI - La Riviera dell'Emilia Romagna ancora protagonista grazie ai Riviera Beach Games, le Olimpiadi dei Giochi da spiaggia che hanno chiuso con successo la seconda edizione. Dal 30 luglio al 2 agosto i 110 chilometri che vanno dai Lidi di Comacchio a Cattolica sono stati il grande palcoscenico di 125 eventi, coinvolgendo 400.000 partecipanti tra atleti e semplici appassionati che hanno dato vita a 500 ore di sport. Almeno 300 le squadre iscritte alle varie competizioni.

 

In 4 intensi giorni di sport la Riviera adriatica dell'Emilia Romagna ha fatto scendere in pista le "stelle" del beach volley, del beach tennis, del foot volley, del beach soccer e di tante altre attività da spiaggia e di mare. Particolare successo hanno ottenuto le nuove discipline: il dodgeball, lo stand up paddle board, il nordic walking e il dunx flying basketball. Queste quattro attività non hanno solo attirato migliaia di spettatori, ma anche tanti appassionati che hanno voluto mettersi alla prova, cimentandosi accanto ai campioni. I Riviera Beach Games infatti, non solo riuniscono tutti i big delle discipline "regine" dell'estate, ma permettono a chiunque di vivere attivamente questa grande festa dello sport.

 

Le competizioni e le esibizioni che hanno animato le località balneari dell'Emilia Romagna, hanno confermato che la vacanza attiva piace e diverte. Grazie ai tanti appuntamenti in cartellone, tra cui un Mondiale di beach tennis (a Marina di Ravenna e a Riccione con gare su 30 campi,19 nazionali, 1000 iscritti, 38 titoli in palio) e un campionato Nazionale di foot volley con la partecipazione di ex giocatori di serie A (a Cervia), professionisti e semplici appassionati hanno vissuto momenti di grande sport e di sano divertimento con serate a tema sulla spiaggia. Tanta partecipazione, unita all'originalità dell'evento e alla curiosità suscitata dalle discipline di tendenza, hanno attirato l'interesse dei media italiani e stranieri che hanno realizzato quasi 300 articoli sulla carta stampata e decine di servizi televisivi e radiofonici. L'appuntamento è per l'edizione 2010 in cui saranno rinnovati i pacchetti vacanza (prenotabili su www.rivierabeachgames.it e www.visitemiliaromagna.com) che anche in questa seconda edizione dei Riviera Beach Games hanno avuto un ottimo riscontro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -