Riviera, mercoledì tragico: due morti in poche ore a Milano Marittima e Rimini

Riviera, mercoledì tragico: due morti in poche ore a Milano Marittima e Rimini

(immagine di repertorio)-13

Due tragedie a distanza di poche ore l'una dall'altra hanno funestato le spiagge di Milano Marittima e Rimini. Due persone sono infatti morte mercoledì mattina nelle acque dell'Adriatico, ancora per cause in corso di accertamento. Le due tragedie sono avvenute rispettivamente alle 8.15 e alle 10 all'altezza del bagno Waldorf, a Rimini, e al Papeete Beach di Milano Marittima. In entrambi i casi l'intervento dei soccorritori non è bastato a strappare alla morte i due bagnanti.

 

Il primo incidente si è consumato poco dopo le 8 a Rimini, sul lungomare Tintori, all'altezza del bagno Waldorf. A perdere la vita una 72enne di Trento, colta da un improvviso malore mentre stava passeggiando in acqua. A dare l'allarme è stato un ambulante, che ha notato il corpo dell'anziana galleggiare in acqua. Quando i sanitari sono giunti sul posto la donna era ancora viva. Ma poi il suo cuore è cessato di battere malgrado il disperato tentativo di rianimazione.

 

Un'ora e mezza più tardi è stata Milano Marittima, e più precisamente il bagno Papeete, il teatro della tragedia. A morire sulla battigia, probabilmente per un malore, un 34enne di origine cinese, Liu Giultinaan. L'uomo si è sentito male in acqua, e subito il personale di salvataggio dello stabilimento balneare si è prodigato per salvarlo. Ma non c'è stato nulla da fare: si è spento pochi minuti dopo.  Sul posto in entrambi i casi sono intervenuti i sanitari del 118 con un'auto medicalizzata e un'ambulanza, e la capitaneria di porto di Ravenna e Rimini.

 

Un altro anziano, un 80enne di Rovigo, ma residente a Bordonchio (Igea Marina), è morto stroncato da un infarto a due passi dalla parrocchia, in piazza Don Giovanni Verità. L'uomo si stava recando a prendersi un caffè al bar, in sella alla sua bicicletta. Inutile l'intervento dei sanitari, l'uomo è deceduto poco dopo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -