Rivolta degli immigrati nel Cpa di Cagliari, chiuso l'aeroporto

Rivolta degli immigrati nel Cpa di Cagliari, chiuso l'aeroporto

Rivolta degli immigrati nel Cpa di Cagliari, chiuso l'aeroporto

CAGLIARI - Alta tensione nel Centro di prima accoglienza per immigrati di Elmas, alle porte di Cagliari. Un centinaio di stranieri presenti nella struttura ha messo a soqquadro il centro, riuscendo anche a prenderne il controllo. Alcuni di loro sono riusciti a fuggire e a raggiungere la vicina pista dell'aeroporto civile "Mario Mameli", tanto che lo scalo è stato chiuso per motivi di sicurezza. Le forze dell'ordine hanno effettuato un rastrellamento della pista.

 

Le forze dell'ordine hanno poi fatto irruzione nel centro per riconquistare il controllo della struttura. Si tratta della terza protesta scoppiata negli ultimi undici giorni. Il primo ottobre scorso alcune decine di ospiti extracomunitari avevano appiccato un incendio a materassi, cuscini e arredi al secondo piano dell'edificio, dove si trovavano una quarantina di persone, dopo aver manomesso le telecamere di videosorveglianza. Quattro giorni più tardi la nuova rivolta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -